,

Cavani: rubano nella sua casa, temuta la sua reazione

Cavani non è amico dei ladri, almeno di quelli che hanno rubato a casa sua, a Baia: la notizia ha raggiunto il giocatore, in Uruguay, per l’impegno di domani con la sua nazionale. Da un primo riscontro, sembrerebbe che dall’abitazione non siano stati trafugati oggetti di particolare valore affettivo, come i trofei, le magliette a cui il giocatore tiene di più. Tuttavia, in attesa che la moglie di Cavani torni a Napoli, è impossibile effettuare un inventario esatto degli oggetti rubati dai ladri.

Cavani avanza l’ipotesi che, ad entrare in casa siano stati dei tifosi desiderosi di entrare in possesso di alcuni oggetti del figlio: ipotesi strana ma da vagliare. Quel che è certo, è la rabbia e il disappunto del Matador che reputa il gesto molto grave. Da parte dei tifosi del Napoli ed in particolare di Cavani, ora, prevale il terrore che, a seguito di questo atto, il giocatore possa prendere scelte relative al suo rapporto con il club sportivo. Potrebbe sembrare un’esagerazione ma una reazione di questo tipo non è del tuo da escludere.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cavani e il furto nella sua casa di Bacoli

Cavani: rubano nella sua casa, temuta la sua reazione