,

Sciopero raccolta rifiuti: Caserta in difficoltà

Sciopero della raccolta rifiuti a Caserta. Il weekend appena trascorso, ha visto il “fiorire” di sacchetti in tutte le strade di Caserta, soprattutto in quelle vicino agli esercizi commerciali ed ai ristoranti. Da cinque giorni, infatti, hanno incrociato le braccia i 180 operatori ecologici che protestano per lo stipendio non percepito negli ultimi mesi. Per quanto il Comune e la società adibita alla raccolta “Caserta Ambiente”, abbiano invitato i cittadini a non portare i sacchetti per strada, la situazione resta molto grave.

Lo sciopero della raccolta dei rifiuti ha, infatti, portato in strada ben 500 tonnellate di immondizia. Data la gravità della situazione, il Comune sta pensando ad una denuncia rivolta ai lavoratori responsabili di interruzione del pubblico servizio. Ben diversa è la  posizione degli operatori ecologici che lamentano, ormai da troppo tempo, la mancanza dei pagamenti necessari per il loro sostentamento e per quello delle loro famiglie.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cavani: rubano nella sua casa, temuta la sua reazione

Sciopero raccolta rifiuti: Caserta in difficoltà