Categorie
Informazione

Liberiamo i marciapiedi di Napoli

Oggi Mercoledì 19 novembre, voglio far partire dalle pagine di www.napolibella.it un appello non solo a tutte le persone civili e di buon senso di questa città, ma anche a tutte le persone incivili che magari possano recuperare un briciolo di senso civico.

Per nessun modo e per nessuna ragione è consentito parcheggiare, sostare, percorrere e intralciare i marciapiedi e le strisce pedonali con scooter, motorini e auto, ripeto per nessuna ragione chiunque vedesse un simile comportamento ha l’obbligo civico di avvertire le forze dell’ordine, carabinieri, polizia e soprattutto i vigili urbani.

Questi comportamenti sono alla base di una società civile, è inutile lamentarsi che niente funziona, se non si cerca nel proprio piccolo di migliorare la situazione denunciando queste forme di illegalità.

Ricordo che i marciapiedi servono per permettere il transito dei pedoni e dovrebbero garantire anche il passaggio delle persone invalide, con le carrozzelle, quindi parcheggiare un motorino, uno scooter su un marciapiede, magari proprio vicino al negozio che si vuole vedere o al bar dove si vuole entrare, è un crimine specialmente verso le persone più deboli.

Da solo questo appello non può fare niente, fatelo girare, fatelo leggere o almeno raccontate il problema a parole vostre, a tutti, i problemi se hanno una soluzione, si possono risolvere solo dialogando.
Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.