,

Estate a Napoli 2008, Open

L'estate 2008 a Napoli è OPEN

L'estate 2008 a Napoli è OPENL’estate 2008 a Napoli è OPEN

OPEN perché la città non chiude per ferie, ma offre una serie di momenti di svago che potranno essere

una valida opportunità per trascorrere le serate estive
OPEN perché è un’estate aperta a tanti generi diversi, in grado quindi di soddisfare

tutti i gusti e tutte

le età
OPEN perché tutti gli spettacoli e le rassegne si svolgono nei tanti bellissimi luoghi all’aperto della città.
[ad#ad-1]
Il programma di quest’estate è ricco e vario – dice l’assessore al Turismo Valeria Valente

in cartellone, cento eventi, tra cui due importanti rassegne di musica etnica, (di cui una realizzata in collaborazione con il governo spagnolo) che porteranno

a Napoli artisti come l’argentina Mercedes Sosa, voce simbolo del sudamerica, un’ orchestra venezuelana, composta da 100 professori d’orchestra; la compagnia di Flamenco di Antonio Marquez. Per il rock, i grandi appuntamenti del Neapolis Festival con i concerti dei Massive Attack e dei Rem. Ma il programma dà anche grande spazio, come è giusto, alla musica della nostra tradizione,[ad#ad-1] con i concerti della rotonda Diaz ma anche con la novità di piazza Mercato, che diventa il luogo dedicato ai concerti di artisti napoletani, simbolo della tradizione che in questo modo diventa una piazza viva e vivace anche di sera.
Il luogo del teatro è invece il Maschio Angioino, che ospiterà rassegne di cabaret ma anche la Piedigrotta di Viviani, a cui fa da ideale contraltare un’opera musicale di Peppe Lanzetta e il ritorno di ” ‘900 Napoletano”, oltre all’abituale rassegna “Ridere”. Non manca il cinema, sempre molto seguito, con quattro rassegne nei parchi, molto diverse tra di loro ma sempre di alto profilo. Un programma composito, che fa di Napoli una città viva e vivibile per tutta l’estate, per chi resta in città e per chi viene invece a visitarla

OPEN, i luoghi:
Arena Flegrea; Mostra d’Oltremare; Parco dei Quartieri Spagnoli; casa della Musica Federico II; Castel Sant’Elmo; Museo Archeologico Nazionale; Chiesa di San Lorenzo Maggiore; cortile del Maschio Angioino; cortile della Reggia di Capodimonte; chiostro di Santa Maria La Nova; Piazza Mercato; Rotonda Diaz; Parco Mascagna; Real Orto Botanico; Parco del Poggio; Odeon Villa Imperiale del Pausylipon e Grotta della Gaiola; Certosa di San Martino; Piazza Aprea (Ponticelli); stadio Collana; parco Virgiliano; piazza Calenda; base di Marina Militare di via Acton.
Gli eventi dell’estate 2008 si concluderanno con la festa di Piedigrotta, in programma dal 4 al 14 settembre

[ad#ad-1]

OPEN, i numeri:
15 concerti di musica leggera
9 concerti di musica classica
22 concerti di musica classica napoletana
47 spettacoli teatrali
4 rassegne cinematografiche
3 festival di danza

Ridere / 18° Festival del Teatro Comico e del Cabaret
al Cortile del Maschio Angioino
A cura di Teatro Totò
Biglietto d’ingresso € 12,00
Info: 081/5647525
“Non è vero ma ci credo”
con Gigi Savoia
11 agosto / ore 21,30
Giacomo Rizzo
dal 12 agosto al 17 agosto / ore 21,30
Barbara Chiappini e Rosario Verde
19 agosto / ore 21,30
Benedetto Casillo
20 agosto / ore 21,30
Tony Sperandeo
dal 21 agosto al 24 agosto / ore 21,30
Antonio Casagrande
28 agosto / ore 21,30
Vittorio Marsiglia
29 agosto / ore 21,30
Gino Rivieccio
30 e 31 agosto / ore 21,30
Premio giornalistico Antonio Scotti
3 settembre / ore 21,30

programma completo

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sorteggio coppa Uefa, il Napoli trova gli albanesi del Vllaznia

Estate a Napoli 2008, Open