Connect with us

Il blog di Napoli

ANM deposito Garittone chiuderà il 1 giugno, proteste dei lavoratori

Chiusura deposito Garittone ANM

Trasporti pubblici napoletani

ANM deposito Garittone chiuderà il 1 giugno, proteste dei lavoratori

Lo storico deposito ANM degli autobus del Garittone che si trova a Miano, quartiere a Nord di Napoli, chiuderà il 1 giugno 2018, per volontà della direzione  che vuole portare i mezzi e logistica presente nel deposito in altri punti della città come il deposito di Cavalleggeri e di Piazza Carlo III.

La decisione di chiudere il deposito del Garittone, sta provocando le proteste degli autisti e delle altre figure professionali che sono presenti nella sede di Miano, che si stanno manifestando in scioperi e rallentamenti del servizio di trasporto pubblico fornito nelle zone a Nord di Napoli, che per la verità anche in fase di normale esercizio è molto scadente, con corse poco frequenti e autobus molto vecchi.

I lavoratori dell’ANM comunque hanno chiesto un tavolo di confronto con l’amministrazione comunale per esprime le loro perplessità sul piano dell’azienda che anche con la chiusura del deposito del Garittone non riuscirà a ridurre i costi.

Come sempre chi sta subendo i principali disagi da questa vicenda sono l’enorme numero di pendolari e degli utenti del trasporto pubblico napoletano dell’area nord, che si sta trasformando in estenuanti attese alle fermate degli autobus che sono diventate come delle chimere.

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Trasporti pubblici napoletani

Advertisement

Trending

Advertisement
To Top