, , ,

Donna segregata in casa dal fratello a Secondigliano

Una donna di 45 anni con problemi psichici è stata trovata segregata in una casa a Secondigliano.

segretata secondigliano
Appartamento dove la donna era segregata

Terribile scoperta a Secondigliano, popoloso quartiere a nord di Napoli, donna di 45 anni con problemi psichici è stata trovata segregata in un appartamento con carenze igieniche-sanitarie, l’autore di questa violenza è stato il fratello della donna, un uomo di 50 anni.

I carabinieri sono intervenuti dopo una denuncia anonima, liberando la donna e arrestando il fratello con l’accusa di abbandono di persona incapace, maltrattamenti in famiglia, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, perchè si era barricato in casa ed è stato fermato solo dopo una dura colluttazione con le le forze dell’ordine.
Questo il video girata dai carabinieri di Napoli, come si vede l’appartamento dove era segregata la donna era davvero in pessime condizioni, l’uomo ha cercato in tutti i modi di vietare l’accesso ai militari bloccando la porta d’ingresso, ora si trova nel carcere di Poggioreale:

 

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Manutenzione straordinaria Metropolitana di Napoli alle 18, ma perchè?

Donna segregata in casa dal fratello a Secondigliano