,

Assicurazione RC Auto a Napoli ecco come far scendere la tariffa

L’assicurazione Rc-Auto a Napoli ha delle tariffe a dir poco incostituzionali, in molti casi, l’assicurazione costa di più del valore dell’auto, ponendo il guidatore in uno stato angoscioso.
Vi proponiamo un articolo del Mattino, che parla di un’interessante iniziativa del comune di Napoli, fatta dall’assessore allo Sviluppo del Comune di Napoli, Marco Esposito, che potrebbe cambiare migliorare la situazione.
[ad#adlink]

NAPOLI – Un comitato, ‘Rca Napoli virtuosa’, per mettere a punto misure a tutela dei consumatori per contrastare il caro Rc Auto e Rc Moto nel capoluogo campano. È stato presentato dall’assessore allo Sviluppo del Comune di Napoli, Marco Esposito, nel corso di una conferenza stampa ‘partecipata’, che ha visto gli interventi di associazioni, sindacati e singoli cittadini.
«È una battaglia per tutti i napoletani corretti, vessati dal sistema tariffario che è impazzito 10 anni fa con lo sblocco delle tariffe», dichiara Esposito.

L’obiettivo, spiega, «è ottenere un segnale tariffario forte da parte delle compagnie. Sono convinto che le tariffe così alte siano criminogene, spingano le persone a commettere illeciti».

Secondo l’assessorato, sono collegati a questo problema numerosi fattori anomali, come l’elevato numero di veicoli assicurati fittiziamente fuori provincia, la presenza di testimoni che hanno assistito a decine di sinistri, le perizie gonfiate sui danni, le disdette immotivate dei contratti.

Il comitato «definirà i criteri per censire i napoletani virtuosi cui applicare gli sconti della convenzione tariffaria», e vedrà la partecipazione delle associazioni dei consumatori, rappresentanti dei periti assicuratori, delle compagnie assicurative, dell’Isvap e delle forze dell’ordine.
[ad#adlink]
«Siamo con l’assessore in questa battaglia, ma se è una lotta ai truffatori le prime che vanno messe sotto accusa sono le compagnie assicurative, sono loro i veri truffatori», dichiara il presidente di Federconsumatori Napoli, Rosario Stornaiuolo. Stornaiuolo ha presentato una petizione al Parlamento europeo sulla «incresciosa discriminazione tariffaria che stanno subendo i cittadini residenti nella città di Napoli, nella provincia di Napoli e in Campania».

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La canzone napoletana

Assicurazione RC Auto a Napoli ecco come far scendere la tariffa