Categorie
Informazione

Cannavaro e Ferrara a Scampia

Fabio Cannavaro e Ciro Ferrara, cuori napoletani, calciatore e allenatore della Juventus sono stati oggi a Scampia quartiere di Napoli, dove l’illegalità spadroneggia, dove è qui il mercato della droga più grande d’Europa, ma dove c’è anche la speranza in un futuro migliore, dove chi scommette nei ragazzi di Scampia, scommette sulla possibilità dell’essere umano di migliorarsi anche in habitat difficili.


I due campioni napoletani, fondatori della fondazione Cannavaro-Ferrara, hanno donato un campo di calcio a 5 in erba sintetica di ultima generazione al quartiere di Scampia, madrina della fondazione Maria Mazza è stata presente all’inaugurazione.
Fabio Cannavaro ha dichiarato che alzare la coppa del mondo in Germania nel 2006 è stata un’emozione indescrivibile e ha promesso in caso di vittoria anche in Sudafrica 2010, di portare la coppa a Scampia.

4 risposte su “Cannavaro e Ferrara a Scampia”

Di quello che hanno fatto Ciro Ferrara e Fabio Cannavaro è una cosa bellissima che solo i veri cuori napoletani possono fare queste cose.GRAZIE Ciro Ferrarra e Fabio Cannavaro.

sono un ragazzo di 10 anni che scrive da napoli e pratica lo sport più bello del mondo……il calcio!Solo per farvi sapere sono un portiere e vorrei diventare come voi un vero calciatore fuori e dentro il campo.

Di quello che hanno fatto Ciro Ferrara e Fabio Cannavaro è una cosa bellissima che solo i veri cuori napoletani possono fare queste cose.GRAZIE Ciro Ferrarra e Fabio Cannavaro.

sono un ragazzo di 10 anni che scrive da napoli e pratica lo sport più bello del mondo……il calcio!Solo per farvi sapere sono un portiere e vorrei diventare come voi un vero calciatore fuori e dentro il campo.

Ciao Luca, tu sei il futuro buono di questa città, ti auguro di realizzare i tuoi sogni!!!

Ciao Luca, tu sei il futuro buono di questa città, ti auguro di realizzare i tuoi sogni!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.