Categorie
Informazione

Stop alle auto e moto a Napoli

Il 14 e 15 maggio, dalle 9 alle 14 ci sarà il divieto di circolazione per auto e moto. La decisione è stata resa dagli assessorati all’Ambiente ed alla Polizia Locale. «Dopo il netto miglioramento avuto dopo la domenica ecologica e il successivo stop del lunedì – si afferma in una nota – per contrastare un incremento dei valori relativi all’inquinamento previsto a seguito di condizioni meteorologiche favorevoli all’accumulo degli inquinanti, è stata emanata una nuova ordinanza. Il provvedimento esclude gli autoveicoli euro 4 e alimentati a gpl o a metano, nonché i mezzi a due ruote euro 2 ed euro 3».

Vige anche in questa occasione «la sperimentazione per il cosiddetto car-pooling, ossia sarà consentito il transito ai veicoli euro 2 ed euro 3 se con almeno tre persone a bordo compreso il conducente».

In via sperimentale è anche prevista la possibilità ai cittadini residenti in abitazione munita di certificazione energetica di derogare all’ordinanza. Questo ultimo elemento viene introdotto «in vista dell’adozione di ulteriori provvedimenti strutturali in materia di lotta all’inquinamento atmosferico che terranno conto di meccanismi di compensazione ambientale delle emissioni in atmosfera». Sul sito del Comune di Napoli è stato inoltre inserito l’elenco delle aziende che si sono dotate del mobility manager, figura prevista dalla normativa per migliorare i flussi casa-lavoro dei dipendenti. L’auspicio è che «tutte le aziende destinatarie del dispositivo di legge possano regolarizzarsi in tempi rapidi».

I dati Metronapoli relativi alla domenica ecologica hanno evidenziato un incremento del trasporto su ferro (funicolari e metropolitane) del 32% rispetto alle precedenti tre domeniche, con picchi del 65% durante la fascia oraria 9-13.

I tecnici dell’Arpac e del Comune di Napoli controllano «costantemente la situazione per fornire alla cittadinanza l’adeguata informazione ambientale».

Durante le ore di limitazione ai veicoli più inquinanti vigerà un sistema tariffario agevolato per chi utilizza i taxi: in occasione del blocco della circolazione, saranno attive quattro le tariffe predeterminate per i taxi.

I percorsi su cui verranno applicate le tariffe sono: Piazza Vittoria – Piazzale Tecchio (9 euro) Parcheggio Brin – Piazza Municipio (9 euro) Piazza Vanvitelli – Piazza Dante (10 euro) Capodimonte – Piazza Dante (8 euro).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.