,

Il 6 ottobre si festeggia a Napoli Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe

santa
Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe la Santa dei Quartieri Spagnoli

Il 6 ottobre si festeggia a Napoli Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe la Santa dei Quartieri Spagnoli dove visse gli ultimi anni della sua vita

santa
Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe la Santa dei Quartieri Spagnoli

Il 6 ottobre si festeggia a Napoli Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe , la prima santa napoletana della Chiesa che il 29 giugno 1867 fu canonizzata da Papa Pio IX. E’ stata una religiosa italiana oggetto di particolare devozione a Napoli dove viene considerata la patrona dei Quartieri Spagnoli e delle donne sterili e in gravidanza. Nacque nei Quartieri Spagnoli di Napoli, da Francesco Gallo e da Barbara Basinsi. Il padre gestiva un piccolo negozio di mercerie ed aveva un carattere severo ed era molto avaro e irascibile e maltrattava spesso la figlia e la moglie, costringendole a lavorare duramente. La madre invece era molto dolce, devota e paziente.  Francesca Maria fin da bambina manifestò una grande fede, tanto che nei Quartieri era soprannominata la “santarella .All’età di sedici anni, manifestò al padre il desiderio di entrare nel Terz’Ordine francescano alcantarino, ma questi glielo impedì, perché l’aveva promessa in sposa a un ricco giovane che ne aveva chiesto la mano. Solo dopo, nel settembre 1731 il padre si lasciò convincere  da un Frate Minore francescano, Padre Teofilo, ad acconsentire che la figlia divenisse terziaria francescana.L’8 settembre 1731, Anna Maria pronunciò i voti prendendo il nome di Maria Francesca delle Cinque Piaghe .A 38 anni andò, insieme ad un’altra terziaria, suor Maria Felice, a fare la governante nella casa del suo direttore spirituale, il padre Giovanni Pessiri, un sacerdote che viveva al secondo piano di un antico palazzo in vico Tre Re a Toledo, dove rimase per 38 anni fino alla morte. Morì a 76 anni il 6 ottobre 1791. Secondo i suoi seguaci la donna aveva  il dono della profezia prevedendo molti eventi ed era considerata come una guida e consigliera per tutti gli abitanti  dei Quartieri. Era stigmatizzata come San Francesco ed ogni venerdì e per tutta la durata della Quaresima riferiva di avvertire i dolori della Passione di Cristo. La piccola chiesa santuario di vico Tre Re 13, ricavata vicino alla sua casa, è oggi meta di continui pellegrinaggi, e la casa convento è continuamente visitata soprattutto per la sua sedia considerata miracolosa , perché era la stessa che Maria Francesca usava per sedersi e riposare quando sentiva i dolori della Passione. Oggi chi vuol chiedere una grazia alla santa, vi si siede e le rivolge una preghiera. Questo rituale è particolarmente seguito dalle donne sterili che desiderano il concepimento di un figlio.

Casa e Chiesa di S. Maria Francesca è situata in Vico Tre Re a Toledo, 13 80132 – Napoli

  • Orari di apertura del Santuario dalle ore 7,00 alle 12,15
  • Orari di visita della Casa di Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe dalle ore 9,30 alle ore 12,oo
  • Ogni 6 del mese anche il pomeriggio dalle ore 16,30 alle ore 19,00

Per info e contatti visitare il sito ufficiale si Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

yoga

Eventi a Napoli – Lezioni gratuite di Yoga a Napoli in Piazza Municipio

santa

Il 6 ottobre si festeggia a Napoli Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe