,

Eventi a Napoli – Il 6 ottobre si festeggia a Napoli Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe

fra1
Il 6 ottobre si festeggia a Napoli Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe

 

Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe la patrona dei Quartieri Spagnoli a Napoli  e delle donne sterili e in gravidanza

fra
Il 6 ottobre si festeggia a Napoli Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe

La santa nacque nei quartieri spagnoli di Napoli  il 25 marzo del 1715  da Francesco Gallo e da Barbara Basinsi. Il padre, che gestiva un piccolo negozio di mercerie,  era molto severo  e avaro e , maltrattava spesso la figlia e la moglie, costringendole a lavorare duramente. La madre invece era molto dolce, devota . Anna Maria Gallo, venerata come Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe,  fin da bambina era soprannominata la “santarella”, sia per la sua grande devozione alla Chiesa e ai sacramenti, sia per la sua docilità nell’accettare i maltrattamenti del padre e delle sorelle. All’età di sedici anni, manifestò al padre il desiderio di entrare nel Terz’Ordine francescano alcantarino, ma questi glielo impedì, perché l’aveva promessa in sposa a un ricco giovane che ne aveva chiesto la mano. Poi in seguito convito il padre riuscì a prendere i voti e divenisse terziaria francescana prendendo il nome Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe per la sua devozione a San Francesco e alla Madonna. In seguito visse per un breve periodo nella casa paterna continuando ad essere maltrattata e poi andò a fare la governante nella casa del suo direttore spirituale, il padre Giovanni Pessiri, un sacerdote che viveva al secondo piano di un antico palazzo in vico Tre Re a Toledo, dove rimase per 38 anni fino alla morte che avvenne a 76 anni il 6 ottobre 1791. Fu sepolta nella chiesa di Santa Lucia al Monte al Corso Vittorio Emanuele a Napoli. Il 6 ottobre 2001 le sue reliquie furono portate  nel santuario di Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe, ricavato nella casa di vico Tre Re dove era vissuta. La Santa possedeva il dono della profezia , infatti avrebbe predetto molti eventi e stigmatizzata visto che ogni venerdì  e per tutta la quaresima avvertiva dolori come la Passione di Cristo. Oggi viene venerata dal popolo napoletano per la sua sedia  dove solitamente Maria Francesca sedeva per riposare e trovare sollievo mentre avvertiva i dolori della Passione , sulla quale chi vuol chiedere una grazia , vi si siede e le rivolge una preghiera. Questo rituale viene eseguito  dalle donne sterili che desiderano il concepimento di un figlio.

Informazioni su Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe

vico tre re 13
Piccola chiesa santuario di Vico Tre Re 13

Piccola chiesa santuario di Vico Tre Re 13

visitabile  il giorno 6 di ogni mese, giorno di ricordo mensile della Santa dopo le messe delle 7:30, 9:15, 10:30 e 18:00 (se festivo 7:30, 10:30, 12:00, 18:00).

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le domeniche ecologiche a Napoli

fra1

Eventi a Napoli – Il 6 ottobre si festeggia a Napoli Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe