, ,

Consigli per la prossima vacanza

Ho da poco prenotato un last minute ad Ibiza: il pacchetto, tutto incluso, mi ha permesso di risparmiare molto sul costo del volo e di ottenere una sistemazione in una delle numerose ville super-accessoriate presenti nella parte centrale dell’isola. Anche le abitazioni disposte a sud e a est sono piuttosto interessanti: si tratta di maxi appartamenti muniti di più posti letto oppure di alloggi con terrazza panoramica e piscina.

Prenotare un appartamento è infatti il modo migliore di godere della vita piena che offre Ibiza, perché con una casa vacanza si ha tutta la libertà di non programmare le proprie giornate: non esiste coprifuoco, si può scegliere di mangiare tutte le volte che si vuole e all’ora che si vuole, un vantaggio per chi ha una famiglia con un bimbo piccolo.

Dopo aver atterrato all’Aeroporto Sant Josep abbiamo pensato di prendere a noleggio un’automobile, per muoverci in totale indipendenza, ma il servizio pubblico funziona molto bene, soprattutto d’estate, quando è attivo dalle 7.30 del mattino fino a mezzanotte.

Questo è il periodo più adatto per viaggiare nelle Baleari: perché le temperature sono piacevoli e le spiagge non sono affollate. Quelle più belle sono senza dubbio dislocate nella zona est e nella zona ovest, come Playa S’Estanyol: una lingua di sabbia finissima contornata da una scogliera ricca di vegetazione.
Alle famiglie sono riservate l’attrezzatissima Cala de San Vicent e la tranquilla Cala Bassa, chiamata così per le sue acque sicure, dai fondali bassi. Quest’ultima si situa a pochi passi dalla seconda città più importante di Ibiza, un suggestivo borgo di pescatori dal nome di Sant Antoni, il cui litorale è punteggiato di invitanti calette isolate, note per le loro meravigliose acque cristalline.
vacanza-ad-ibiza
A poca distanza si trova una fitta boscaglia: il luogo ideale per una rinfrescante scarpinata, mentre in direzione nord si estende Cala Llonga, il ritrovo perfetto per chi cerca pace e relax. Cala Talamanca e Playa d’en Bossa sono invece le spiagge più frequentate dai giovanissimi: la prima per merito delle lezioni di windsurf, pesca sportiva, scuba diving organizzate quotidianamente dai lidi che si affacciano sulla costa, la seconda per le feste allestite dai bar che dal tramonto continuano fino a notte fonda.

È infatti il porto principale il luogo in cui si trovano la maggior parte dei locali. Qui si può fare una romantica passeggiata con il bagliore della luna sullo sfondo, oppure darsi al lusso sfrenato con un’intensa sessione di shopping nei numerosi negozi di abbigliamento e gioielli che costellano il centro; si può decidere di ballare fino all’alba in una delle tante discoteche della zona, oppure di fare scorta di cibi locali nei fornitissimi supermercati, per preparare una tranquilla cenetta tra le mura di casa, prima di tuffarsi nella briosa movida dei cocktail bar.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

O bag propone borse originali per donne alla moda

Consigli per la prossima vacanza