,

Auguri di Buon Natale nel rispetto della tradizione napoletana

A nome di tutti coloro che partecipano al progetto de “Il Blog di Napoli” auguro a tutti i nostri lettori, di ieri, di oggi e di domani, un sereno Natale, meglio ancora se passato seconda la nostra tradizione napoletana, in famiglia e con “Natale in casa Cupiello” di Eduardo a tenerci in compagnia.

Questo il menù tipico della tradizione napoletana a Natale:

Cenone della Vigilia (24 Dicembre)
– Spaghetti con le vongole (o lupini)
– Baccalà e capitone fritto
– Insalata di rinforzo e broccoli al limone

Pranzo di Natale (25 Dicembre)
– Minestra maritata
– Gallina al brodo
– Insalata di rinforzo e broccoli al limone


Dolci di Natale (tutte le festività natalizie)

– Struffoli
– Roccocò
– Mustaccioli
– Susamielli
– Pasta di mandorle

La lettera di Tommasino in Natale in casa Cupiello:


What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

2 Comments

Leave a Reply
  1. Figuriamoci, da me con Natale in Casa Cupiello si comincia almeno una settimana prima. Lo stesso dicasi con struffoli, cantucci, roccocò…. Infatti ho già messo 2 chili: e ancora abbiamo cominciato!

    Buon Natale napoletano a Napolibella.it e a tutti i suoi lettori!

  2. Figuriamoci, da me con Natale in Casa Cupiello si comincia almeno una settimana prima. Lo stesso dicasi con struffoli, cantucci, roccocò…. Infatti ho già messo 2 chili: e ancora abbiamo cominciato!

    Buon Natale napoletano a Napolibella.it e a tutti i suoi lettori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Teppismo e bullismo alla stazione della metropolitana di Chiaiano

Auguri di Buon Natale nel rispetto della tradizione napoletana