,

Napoli-Verona a porte chiuse , solo bambini sugli spalti.

calcio
Napoli-Verona a porte chiuse , solo bambini sugli spalti

Stadio San Paolo Napoli -Verona a porte chiuse , i tifosi saranno bambini delle scuole primarie e secondarie

calcio
Napoli-Verona a porte chiuse , solo bambini sugli spalti

Il macth  Napoli-Verona  a porte chiuse , dopo il provvedimento del giudice sportivo, scatena la polemica della municipalità di Scampia, ma accoglie l’iniziativa del Comune di Napoli di aprire gli spalti a 10 mila alunni delle scuole primarie e secondarie di Napoli e provincia. Il progetto «Napoli ama, ama il Napoli» permetterà a  tanti bambini di assistere domenica 18 maggio 2014 alla partita Napoli-Verona a porte chiuse.  L’assessore alla Scuola, Annamaria Palmieri dice  «La loro presenza, il sorriso e le voci dei bambini e delle bambine, trasformeranno tale occasione in una festa di pace che restituisca ai bambini l’amore e la passione per il gioco del calcio come sport pulito e sano. Ogni scuola partecipante porterà allo stadio i propri striscioni e messaggi centrati sui temi della pace della non violenza della legalità e dell’accoglienza». Gli alunni saranno ospitati nel settore distinti. Le scuole per partecipare hanno dovuto  inviare all’indirizzo assessorato.istruzione comune.napoli.it – entro le ore 14 di venerdì 16 maggio – un elenco fino ad un massimo  di 200 alunni (corredato di data e luogo di nascita) prevedendo un accompagnatore ogni 10 ed indicando il nome del referente designato dalla scuola con numero di cellulare. I posti disponibili, fino ad esaurimento, sono 10.000 e per l’assegnazione degli stessi si seguirà l’ordine cronologico di arrivo. L’avvocato Angelo Pisani , presidente dell’Ottava Municipalità di Napoli, definisce la posizione dell’assessore  alla scuola Palmieri allucinante e diseducativa, perché vorrebbe con questa decisione accaparrarsi il merito e mettere la bandierina su un’idea proposta dalla famiglia di Ciro Esposito e dello stesso avvocato Pisani, presidente del municipio di Scampia e difensore di Ciro, il giovane tifoso ferito negli scontri prepartita di Coppa Italia. A suo giudizio il Comune occasione per raccogliere i frutti non seminati ed attacca Pisani.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

coca

Eventi a Napoli – Coca-Cola Cup a Napoli grande finale

calcio

Napoli-Verona a porte chiuse , solo bambini sugli spalti.