Categorie
Sport

Chimica e sviluppo sostenibile alla città della scienza

Città della Scienza
Science Centre
1 febbraio – ore 10.00 – 19.00
Chimica e sviluppo sostenibile

Le conoscenze e le applicazioni della chimica hanno consentito all’umanità progressi enormi in molteplici campi. Basti pensare alla scoperta di farmaci per sconfiggere malattie una volta mortali o anche al miglioramento dei processi industriali e produttivi con un conseguente innalzamento del tenore di vita. Eppure la parola Chimica evoca oggi soprattutto l’immagine di disastri e danni ecologici. Cosa è accaduto nel passato e cosa oggi si può fare per ribaltare una pesante eredità ambientale? Quali sono gli orientamenti della chimica moderna per conciliare le esigenze di sviluppo e la salvaguardia dell’ambiente e della salute?

Domenica 1 febbraio al Science Centre di Fondazione IDIS – Città della Scienza si cercherà di rispondere a queste domande con dimostrazioni, esperimenti e incontri con esperti.
Due ricercatori del Dipartimento di Chimica “Paolo Corradini” dell’Università Federico II di Napoli, presenteranno al pubblico di Città della Scienza materiali e prodotti innovativi, ma anche curiosità e segreti della moderna ricerca chimica. Alle ore 12, il professor Francesco Ruffo incontrerà il pubblico sul tema “La Chimica per lo Sviluppo Sostenibile”. Alle ore 13, “Il Biodisel: la Riscoperta del Biocarburante”, con il professor Martino Di Serio, che illustrerà la preparazione del biodisel a partire dall’olio di soia.

Anche i bambini potranno divertirsi e trasformarsi in piccoli chimici combinando materiali e sostanze diverse nei laboratori creativi dell’Officina dei Piccoli: argilla per dare forma ai quattro elementi fondamentali, carta marmorizzata e colori per esercitare la fantasia!
Inoltre, come ogni fine settimana, non mancheranno le visite guidate alla mostra dei dinosauri e gli spettacoli al planetario.
Il programma completo delle attività è consultabile visitando il sito: www.fondazioneidis.org – www.cittadellascienza.it