, ,

Ciro Esposito è morto

Ciro Esposito, il tifoso del Napoli ferito gravamente da un un tifoso romano durante la finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina disputata all’Olimpico di Roma è morto, dopo tanti giorni d’agonia il suo fisico ha ceduto.

Ciro Esposito è morto

Ciro Esposito è morto questa mattina al Policlinico Gemelli di Roma dove era ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale romano, la causa del decesso è stata diramata in una nota che recita “insufficienza multiorganica non rispondente alle terapie mediche e di supporto alle funzioni vitali”Ciro Esposito era ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma da circa 50 giorni, ieri le sue condizioni si sono ulteriormente aggravate.

Adesso i familiari, i tifosi del Napoli e tutte le persone di buon senso reclamo giustizia per un fatto di cronaca di una violenza inaudita, non si può morire per andare a vedere una partita di calcio, questa è frase tant banale che purtroppo viene dimenticata troppo spesso.Ora che Ciro Esposito non c’è più tutti devono avere il diritto di manifestare il proprio dolore, in qualsiasi modo e forma ritengono opportuna, la cosa importante è che nessuno però faccia in nome di Ciro azione violente e pericolese, si rischierebbe di offrire nuovamente il fianco a quell’esercito d’insabbiatori, che durante gli scontri di Roma parlavano soprattuto di Genny a Carogna e non della brutale aggressione ricevuta dai tifosi del Napoli che è scaturita nella morte di Ciro Esposito.

Ciao Ciro.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

pozzo

Eventi a- Napoli – Brividi d'Estate all'Orto Botanico di Napoli

Ciro Esposito è morto