, ,

Eventi a Napoli – Festival delle Paste a Napoli

festival 1
Festival delle Paste a Napoli

 

 

Come il maggio sui maccheroni, Festival delle paste a Napoli all’interno del Cortile di Santa Chiara dal 29 maggio al 2 giugno 2014

festival
Festival delle Paste a Napoli

Napoli avrà come protagonista per cinque giorni uno dei prodotti più celebri al mondo : la Pasta. E’ un evento che racconta un po’ la storia della Pasta e dei suoi produttori, e lo fa nello splendido cortile di Santa Chiara , nel cuore antico di Napoli. Decine di attori , artisti e figuranti  animeranno con le loro canzoni, musiche, azioni teatrali e artistiche le giornate del Festival delle paste a Napoli .Per l’occasione la città partenopea , capitale della pasta dal 1600 , per ricordare questo incredibile primato diventerà protagonista per cinque giorni al Festival delle paste trasformando il cortile di Santa Chiara in un villaggio napoletano tipico di quell’epoca dove sarà allestita una vera e propria Taverna per mangiare la pasta a tutte le ore. Vi saranno anche Laboratori, Cooking Show e Degustazioni con la collaborazione Scampia,  una vera e propria Cantina  con un grande cumulo di botti dove il cantiniere servirà il vino e all’esterno tanti stand che offriranno  il Caciocavallo impiccato, la pizza fritta, la braceria.

 

Menu seicenteschi in Taverna al Festival delle Paste a Napoli

Giovedì 29 maggio  Pizzelle fritte, Minestra Mmaritata, Spezzatino di Marchigiana e broccoli, Migliaccio dolce,  Acqua,Vino.

Venerdì 30 maggio  Pizza rustica, Linguine con  fuscella , Stracotto di maiale con spezie e frutta secca, Pizza Figliata, Acqua, Vino.

Sabato 31 maggio  Frittata, Spaghetti caso, ova e pepe, Salsiccia di nero  cu ‘e patane, Pizza Figliata, Acqua, Vino.

Domenica 1 giugno  A fellata e salame, Pasta cu ‘e fasule, O pullasto cu ‘e patane, Pizza Figliata, Acqua, Vino.

Lunedì 2 giugno  E Nobili formaggi e latticini, Maccarune cu ‘e purpette, Carne  Marchigiana al ragu, Pizza Figliata, Acqua, Vino.

Concorsi Culinari

I Concorsi del “come il maggio sui maccheroni” prevedono come premio un weekend nel Cilento luogo d’elezione della Dieta mediterranea.

– 31 maggio ore 18,00 “La principessa genovese“.

 – 1 giugno ore 18,00 “Il ragù di maggio“.

I sughi dovranno esser cucinati nelle proprie abitazioni e consegnati alla segreteria organizzativa del festival entro le 15, presso lo stand cucine.

 

Programma completo del Festival delle paste a Napoli

 

I Racconti a Tavola

Incontri con protagonisti del mondo dello spettacolo e giornalisti come : Livia Iaccarino, Marino Niola ,Michele Mirabella ,Giulio Giorello .

Le Mostre

1) Le Vie del Grano, all’interno dell’area del Festival, con la quale si racconta la via che da Oriente e dall’Alta Irpinia il grano compiva per raggiungere i centri produttivi della pasta nel Napoletano.

2) Le Antiche Taverne Napoletane, all’interno di Taverna a Santa Chiara, con la quale si racconta attraverso riproduzioni di quadri, disegni , incisioni la storia di questi luoghi simbolo della storia della città.

 I Spettacoli

giovedì 29 maggio   ore 21    Cilento Tarant   Le tradizioni della musica popolare del Cilento 

venerdi 30 maggio ore 21     Fidilei Catalano con i loro suoi e colori seicenteschi

sabato 31 maggio   ore 21   Gruppo Folcloristico Città di Agerola

1 giugno ore 21: “ Dal ‘600 al ‘700. La Pasta prima del pomodoro. Arrivo del pomodoro. Nascita del Ragu.”

                                Racconto e Immagini di Fabrizio Mangoni. Accompagnamento musicale al violino di Patrizia Scarano

2 giugno ore 21 – “Musica e teatro con Gianbattista Basile “.

Dolce Seicento

Conversazioni con assaggi dedicati alla straordinaria pasticceria napoletana che nel seicento vede la nascita di straordinari prodotti.

29 maggio ore 19,00  “Quando nasce il cioccolato a Napoli “. A cura della storica cioccolateria Gay Odin.

30 maggio ore 19,00  “S’avanza il Mostacciolo” il professor  Fabrizio Mangoni ne parla con il  pasticciere Ciro Scarpato.

31 maggio ore 19,00 :  “La Pastiera, Regina dei dolci”   con il  pasticciere Ciro Scarpato.

1 giugno ore 19,00 “La sensuale Santarosa” il professor Fabrizio Mangoni ne parla con il  pasticciere Ciro Scarpato.

 

Special Event

Domenica 1 Giugno ore 11.00 IL Gal Cilsi e Il Parco Letterario Francesco De Sanctis presentano:

Degustazione guidata della Pasta di grano duro “Senatore Cappelli” coltivato in Alta Irpinia, nei luoghi amati e descritti da Francesco De Sanctis a cura di Pietro Parisi ( il Cuoco Contadino), Giustino Catalano (Esperto di Enogastronomia)

Interventi : Mario Salzarulo ( coordinatore Gal Cilsi),

                   Antonio Ciani ( Presidente Consorzio Formicoso Alta Irpinia)

                   Arcangelo Fornaro ( Pastificio Grania-Gemme del Vesuvio).

 

L’artigiano artista e il libro

Le botteghe artigiane de

  • IlLaboratorio con le allieve dell’Accademia di Belle Arti e la stampa d’arte;

  • Claudio Cuomo, mago della cartapesta

  • Gaetano PucinoMaestro Liutaio.

  • Insieme a loro, una bellissima selezione di libri sul cibo e la sua cultura.

 

Informazioni sul Festival delle paste a Napoli

Dove: Cortile della Chiesa di Santa Chiara

Quando: dal 29 maggio al 2 giugno 2014 –  il 29 e il 30 maggio dalle ore 18:00 alle 24:00; il 31 maggio e 1 e 2 giugno dalle ore 11:00 alle 24:00

Ingresso libero

 

 

 

 

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

papa

Quattrocento bambini di Napoli in visita a Papa Francesco

festival 1

Eventi a Napoli – Festival delle Paste a Napoli