Connect with us

Il blog di Napoli

La ragazza segregata in casa a Napoli quartiere Vomero, le ultime verità

chiara

Cronaca

La ragazza segregata in casa a Napoli quartiere Vomero, le ultime verità

Si continuano a cercare  le testimonianze sulla storia della ragazza segregata in casa per 8 anni al Vomero, il portiere sapeva ,ma non immaginava

chiara

La ragazza segregata in casa a Napoli quartiere Vomero, le ultime verità

Sono trascorsi alcuni giorni dalla orribile scoperta della ragazza rimasta segregata in condizioni disumane per otto anni e tutti si interrogano su come questa situazione sia passata inosservata ai condomini del palazzo di via Caldieri 141 e allo stesso custode, che solo oggi ammette la sua verità. In una intervista dichiara che sapeva che la ragazza viveva sola in casa, ma non ne immaginava le condizioni , la madre veniva due o tre volte la settimana con delle buste e scendeva dopo qualche minuto con altre che depositava negli appositi contenitori  della spazzatura e scambiava giusto qualche parola con lui , inoltre continua dicendo che vicino alla porta non permetteva a nessuno di avvicinarsi. Il quartiere è scosso da tutta questa vicenda  e c’è addirittura qualcuno che passando davanti al portone della casa dell’orrore  grida “Vergognatevi”.

Continue Reading
Advertisement
You may also like...
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in Cronaca

Advertisement

Trending

Advertisement
To Top