Connect with us

Il blog di Napoli

Napoli: la nuova città della Scienza arretrerà di dieci metri dal mare per lasciare spazio ad una splendida spiaggia pubblica.

Nuova Città della Scienza

Cronaca

Napoli: la nuova città della Scienza arretrerà di dieci metri dal mare per lasciare spazio ad una splendida spiaggia pubblica.

A Napoli il bando di gara per la progettazione della ricostruzione  della Città della Scienza è pronto.

Nuova Città della Scienza

Progettazione della Città della Scienza con una terrazza sul mare.

Dopo la firma dell’accordo quadro tra Fondazione idis, enti locali e governo, la ricostruzione  prevede un bando di gara per la progettazione entro la fine di settembre, il bando per la realizzazione delle opere edili entro febbraio 2014 e il bando per i contenuti tecnici-scientifici entro luglio 2014. Per la ricostruzione ,ha spiegato Vittorio Silvetrini, presidente della Fondazione Idis città della Scienza, servono dai 26 ai 30 milioni.Ci sarà l’aiuto del ministro Trigilia per 15 milioni da risorse europee e di dieci milioni promessi dalla Banca europea degli Investimenti, che ha promesso di finanziare il progetto con un tasso molto basso a vent’anni. Ha ricordato Il consigliere delegato Lipardi che si lavora per la ricostruzione, ma si spera che al più presto si scopra chi ha bruciato Città della Scienza e perchè. Per quanto riguarda la sua progettazione la struttura arretrerà di dieci metri dal mare per lasciar spazio ad una spiaggia pubblica e inoltre nello spazio di 800 metri verrà creata una terrazza sul mare davanti a quella che sarà la spiaggia vera e propria  e che dovrà essere creata con il rifascimento della costa al posto della scogliera artificiale attualmente esistente. Accanto al nuovo Science Center verrà realizzata una Piazza a Mare che servirà da accesso ai nuovi edifici e alla spiaggia.

Continue Reading
Advertisement
You may also like...
4 Comments

4 Comments

  1. Giulio Donati

    14/09/2013 at 9:01 am

    La
    nuova edizione di “Light” si terrà il 27 settembre, dalle 17 alla 1 di notte a al Planetario e Museo della Civiltà Romana dell’Eur a Roma e a Napoli alla Città della scienza. Il
    tema di Light 2013 sarà “What’s up with science” cioè “Che c’è di nuovo
    nella scienza”.

  2. Giulio Donati

    14/09/2013 at 9:01 am

    La
    nuova edizione di “Light” si terrà il 27 settembre, dalle 17 alla 1 di notte a al Planetario e Museo della Civiltà Romana dell’Eur a Roma e a Napoli alla Città della scienza. Il
    tema di Light 2013 sarà “What’s up with science” cioè “Che c’è di nuovo
    nella scienza”.

  3. Riccardo Costa

    14/09/2013 at 3:40 pm

    Bella cosa questa.Un modo x avere un approccio più easy con la scienza..

  4. Riccardo Costa

    14/09/2013 at 3:40 pm

    Bella cosa questa.Un modo x avere un approccio più easy con la scienza..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in Cronaca

Advertisement

Trending

Advertisement
To Top