Connect with us

Il blog di Napoli

Docente napoletana tenta di darsi fuoco a piazza Montecitorio.

Cronaca

Docente napoletana tenta di darsi fuoco a piazza Montecitorio.

Una docente precaria napoletana tenta di darsi fuoco con una bottiglia di alcool. , durante un sit in di protesta in piazza  Montecitorio.

sit in a Montecitorio

Docente napoletana tenta di darsi fuoco

Durante la manifestazione davanti Montecitorio  una donna Virginia Taranto , docente precaria  napoletana  55enne, ha tentato di darsi fuoco con una bottiglia di alcool. La donna disperata è stata fermata dai colleghi e in seguito al gesto compiuto ha manifestato anche un malore ed è stata soccorsa da un’ambulanza e portata in ospedale, dove dopo le prime cure ha rifiutato il ricovero. La signora Taranto stava partecipando ad un sit in di protesta di docenti inidonei, tecnici , amministrativi precari e ha raccontato dopo l’episodio di disperazione di avere il 75% di invalidità perchè soffre di diabete e ha avuto due ictus e di essere preoccupata per la sua sorte come quella dei suoi colleghi. A settembre,  infatti,   ha affermato la donna, che è impiegata amministrativa da 15 anni in una scuola napoletana, rischiano di finire tutti in mezzo ad una strada. La situazione è degenerata facendo aumentare la tensione tra i manifestanti a causa del rinvio delle decisioni da prendere in merito da parte del Consiglio dei Ministri che secondo Anna Grazia Stammati  , dei Cobas , hanno poco considerazione del problema.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in Cronaca

Advertisement

Trending

Advertisement
To Top