,

Totò indesiderato ad Alessio – INCREDIBILE

Questa è una di quelle notizie che davvero si fa fatica a credere e che ci fanno capire che a volte i personaggi che hanno un ruolo pubblico nella nostra società non siano adatti al posto che occupano, come nel caso del sindaco di Alessio, piccolo comune ligure, che ha deciso bene di rimuovere una statua del Principe Antonio de Curtis in arte Totò, perchè napoletano.
[ad#adlink]
Il primo cittadino di Alessio, lo sconosciuto Roberto Avogadro, ha avuto la pensata di rimuovere la statua del principe, perchè napoletano e siccome lui ha origini leghiste doveva far qualcosa, qualche azione, qualche gesto da leghista…e quindi bene ha fatto a rimuovere la statua di uno dei più amati napoletani che la storia ricordi.

Questo è il sito del comune di Alessio se volete esprimere al sindaco le vostre impressioni e considerazioni sull’argomento, fatelo tranquillamente, sono sicura che non avrà nulla da ridere, perchè un politico deve essere attento ai bisogni dei cittadini e uno dei suoi doveri fondamentali è….rimuovere le statue di uno dei più grandi attori e uomini napoletani.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Napoli, con il Siviglia finisce in rissa

Totò indesiderato ad Alessio – INCREDIBILE