, ,

A Vitulazio due Miss Italia per Jesolo

Rachele ArrichielloMiss Equilibria e Miss Cinema Campania pronte alla conquista di Miss Italia

miss cinema campania
miss cinema campania

 

La villa comunale di Vitulazio, ospitando il concorso Miss Italia ha racchiuso in una serata momenti di grandi aspettative e speranze future per tutti coloro che credono in quello che è stato un segmento di storia della vita italiana partito con Dino Villani in collaborazione con Cesare Zavattini nel 1939, continuato poi dopo la guerra ed in particolare dal 1959 con Enzo Mirigliani, indiscusso patron della manifestazione, per trovare ora in chiave sempre più moderna, senza rinunciare allo slogan de “La ragazza della porta accanto” con Patrizia, figlia del grande Enzo, quella notorietà che il concorso di bellezza più amato dagli italiani vuole e deve conservare. Nella manifestazione tenutasi in piazza “Vitulatini nel Mondo” tre momenti significativi hanno caratterizzato le aspettative suddette.

In primis, dopo la selezione dello scorso anno in questa cittadina del casertano, quest’anno si è ripetuto l’evento Miss Italia grazie all’impegno di NiKo Centro Capelli, referente di zona di Antonio Contaldo esclusivista unico in Campania per la Miren, che  organizzato dall’ing. Alessandro Carusone e sponsorizzato dal Gruppo Santoro Costruzioni, ha permesso non solo di elevarsi a finale regionale, ma addirittura di essere protagonista dell’assegnazione di due titoli quello storico di Miss Cinema e quello di Miss Equilibria. Successo che è stato concretizzato da un ancor più grande impegno degli organizzatori di quest’anno che hanno pubblicamente affermato di volere avere a Vitulazio la possibilità di realizzare la finalissima regionale campana di Miss Italia nel 2016.

Altro grande momento significativo è stata la lettura, da parte del presentatore della serata Erennio De Vita, dell’annuncio di Patrizia Mirigliani che, con il sostegno di Equilibria, è impegnata nel sociale con un grande progetto contro la violenza sulle donne. Questo sponsor di Miss Italia, lo scorso anno ha finanziato il progetto “Esseredonna” chiuso con un importo da devolvere, ad 11 associazioni in tutta Italia, di ben 95.180 Euro.

Ultimo, ma primissimo emozionante quanto significativo momento, quello che fra le due miss elette nella serata, risulta la conquista di una delle due fasce che portano alle prefinali nazionali del Concorso, in programma ai primi di settembre a Jesolo, da parte di una mamma. E’ duopo quindi ricordare quanto Enzo Mirigliani tenesse alle mamme, come simbolo di donna, famiglia, unione e sviluppo della società tanto da rivedere il regolamento del suo concorso e nel 1994 aprire le porte a mamme e donne sposate. Fu così che Mirka Viola, Miss Italia 1987, detronizzata perché mamma di un bimbo di due anni, potè prendersi la sua rivincita e affermandosi in una selezione romana conquistare la finale di Salsomaggiore. Proprio in quegli anni, in un noto locale serale della cittadina termale romagnola, nacque anche un’appendice del concorso Miss Italia riservata alle mamme che seguivano la Miss partecipanti al concorso con l’elezione di Miss mamma delle Miss, dimostrazione massima dell’apprezzamento per la figura di tutte le mamme che il gran patron Enzo aveva nel cuore.

miss campania
miss campania

La neo eletta Miss Equilibria Campania 2015 Mariagrazia Del Gaudio, nel momento della proclamazione è stata presa da grande commozione ed in lacrime, mentre i fuochi d’artificio illuminavano il cielo di Vitulazio per augurare successo alle due Miss elette, quasi a rappresentare una miriade di successi che i cittadini di terra di lavoro con tutti i suoi paesini, erano intenzionati ad augurare alla miss mamma in partenza per Jesolo.

Mariagrazia subito dopo l’incoronazione ha così esordito: “Mio figlio ha tirato fuori la parte migliore di me! So di essere diventata mamma presto, ma lui mi ha dato la carica per fare tutto quello che non avrei immaginato. Ho provato dopo lo scorso anno a gareggiare anche quest’anno, quasi non ci speravo più, credevo di non farcela, spero di poter portare, con orgoglio, le mamme di tutta Italia e della Campania a Jesolo perché i figli non sono il punto di arrivo ma quello di partenza. Viva le mamme!L’altro titolo assegnato è stato quello di Miss Cinema Campania 2015 andato alla casertana Rachele Arrichiello, colori mediterranei anch’essa fortemente emozionata nel momento del verdetto!

L’ing. Carusone, invitato sul palco, ha spiegato che assieme al Gruppo Santoro Costruzioni, sul territorio di Vitulazio stanno operando molto dal punto di vista urbanistico, a breve ad esempio prenderà il via la costruzione di un parco residenziale che ospiterà i funzionari della questura di Caserta. Niko Centro Capelli, da tanti anni a fianco del tour campano del concorso, quest’anno partirà alla volta di Jesolo per preparare le miss accorse da tutta Italia!

Non sono mancati i momenti di spettacolo con la sfilata dei prodotti dei “Nobili” fotografi e le interpretazioni canore della brava e tanto bella Marika Cecere e la coreografa Roberta Adelini, per l’occasione cantante, accompagnata dalle note affascinanti del contrabbasso di Lino Capabianca in una delicata versione di “Anema e core”. Antonella Carusone ed Enzo Capuozzo, ballerini di categoria A1, si sono inoltre esibiti in balli latino americani.

Una giuria della quale hanno fatto parte anche Maria Ciriello, moglie del sindaco di Vitulazio e il Vice Sindaco Giovanna Del Monte, ha proclamato vincitrici della serata:

Miss Equilibra Campania Mariagrazia Del Gaudio (NA). Nata a Napoli il 26/01/1994 sotto il segno dell’Acquario. Vive a Marano di Napoli con il marito Antonio Pezzuto ed il figlio Alessandro di 20 mesi. Occhi e capelli castani, è alta 180 cm, pesa 62 kg.,  indossa la taglia 42 ed è studentessa di Architettura.

Per lo stesso sponsor al secondo posto, con la fascia di Miss Rocchetta Bellezza Emanuela Cipollaro 18enne di San Giorgio a Cremano con occhi e capelli castani, alta 174 cm. pesa 50 kg. . Miss Equilibra 3° classificata è invece Vincenza dell’Aquila 20enne di Caserta. Quarto posto per Miss Compagnia della Bellezza Elena Glorioso 17enne di Capodrise (CE) ed al quinto Miss Interflora Rita Buonocunto 19enne di Ercolano (NA).

L’altro titolo, quello di Miss Cinema Campania è andato a Rachele Arrichiello (CE). Nata a Napoli il 5/02/1996 sotto il segno dell’acquario e residente a Casal di Principe (CE), occhi e capelli castani, alta 174 cm, pesa 55 kg ed indossa la taglia 40. Diplomata in ragioniera, sogna di aprire un negozio tutto suo di abbigliamento, per hobby infatti fa la visual per qualche negozio della sua zona.

Sempre per questa sezione si sono classificate al secondo posto, con la fascia di Miss Rocchetta Bellezza Maria Lettieri 23enne di San Felice al Cancello (CE) con occhi e capelli castani, alta 170 cm., pesa 50 kg.. Miss Cinema 3° classificata è invece Diletta Ambrosio 18enne di Caserta. Quarto posto per Miss Compagnia della Bellezza Cristina Colella 18enne di S’Anastasia (NA) ed al quinto miss Miss Interflora Melissa Lanzieri 18enne di Torre Annunziata (NA).

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porto-Napoli Streaming e diretta TV

Diretta Porto-Napoli: streaming e Live le formazioni e dove vederla 8 agosto 2015

A Vitulazio due Miss Italia per Jesolo