,

Metropolitana di Napoli dagli scavi affiora uno scheletro di età romana

Scheletro romanoDagli scavi di una delle bocche d’aria per la metropolitana linea 1 in costruzione nel quartiere napoletano di Forcella, è affiorato uno scheletro risalente all’epoca romana del secondo secolo dopo Cristo.

Non appena ritrovato il reperto che si trovava in un buono stato di conservazione anche se immerso nell’acqua, è stata avvertito subito l’ufficio della sopraintendenza dei beni archeologici che ha prontamente rimosso lo scheletro, questo non il primo reperto che si è trovato negli scavi della metropolitana, Napoli è ricca di storia e le varie stratificazioni della terra raccontato epoche passate che aspettano solo di essere ritrovate.

Fuori le mure della vecchia Neapolis c’era una necropoli romana, quindi molto probabilmente ci saranno nuovi ritrovamenti.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cyclopride 2013 in bici a Napoli e Milano

Metropolitana di Napoli dagli scavi affiora uno scheletro di età romana