,

Il miracolo di San Gennaro

[ad#adrettangolo]
Si è sciolto il sangue di San Gennaro. Stamattina l’ampolla contenente il sangue per tre volte è stata esposta ai fedeli: alle ore 11.20, infine, nella cappella di San Gennaro, alla terza esposizione, l’atteso miracolo.
[ad#adlink]
Anche ieri la teca contenente le due ampolle era stata esposta nel corso di una lunga cerimonia religiosa nel Duomo di Napoli, ma invano. Era già successo altre volte, in passato, che il miracolo non si ripetesse nell’appuntamento del sabato precedente la prima domenica di maggio.
Tantissimi i fedeli che stamattina si sono radunati nella cappella di San Gennaro: applausi e commozione al momento dello sciogliemento.

IL CARDINALE: «IL SANTO CI VUOLE BENE» – «San Gennaro ci vuole bene», ha detto il cardinale Sepe, dopo la liquefazione del sangue. Il miracolo è avvenuto dopo una lunga attesa. Il prelato aveva già dato appuntamento ai fedeli per domenica mattina in cattedrale, dove sarebbero proseguite le preghiere. Ma prima di scendere dall’altare della basilica di Santa Chiara per rientrare in processione verso il Duomo, si è avvicinato alla teca e ha sorriso lasciando capire ai membri della deputazione che il prodigio si era rinnovato. Quindi, la teca contenente le due ampolle con il sangue è stata offerta al bacio dei fedeli.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Elezioni comunali Napoli 2011

Il miracolo di San Gennaro