,

Vite spezzate

Morte a Villaricca

Morte a Villaricca
Morte a Villaricca
Vite spazzate, troppo giovani, le vite di Giuseppe, Ugo e Gennaro i ragazzi uccisi nell’incidente d’auto alla rotonda di Villaricca vicino Napoli, l’altra sera, dopo un incidente frontale con auto guidata da un pregiudicato sotto gli effetti di alcool e droga, che correva come fanno troppi sul quella strada, chiamata la “strada degli americani” o “doppio senso” ma sarebbe meglio dire la strada di nessuno, specialmente la notte, non esiste un posto di blocco, non si vede una pattuglia di carabinieri e/o polizia.
[ad#adlink]
Una strada senza regole, dove ogni rotonda è un pericolo, quasi come attraversare un fiume in piena, non vengono rispettate precedenze o le principali norme del codice della strada, posto che è meglio evitare ma che non può essere evitato da chi vive a Villaricca, Marano, Qualiano, Casandrino, Casoria, Casavatore, Mugnano, Giugliano perchè quella strada maledetta dove corrono i banditi e dove lo Stato non esiste, è un’arteria obbligata per chi deve spostarsi.

Quindi Giuseppe, Ugo e Gennaro non saranno le ultime vite spezzate di quella strada, finchè non ci sarà la volontà e la forza politica di voler rendere tutta quella zona sicura e se tutti noi finiamo di fare gli struzzi alzando la testa e denunciando sempre tutta l’illegalità di cui siamo testimoni.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Tradamix la pillola rossa

Vite spezzate