,

Siani annulla lo spettacolo a Pompei per i troppi "imbucati"

Siani Alessandro Pompei
Siani Pompei

Alessandro Siani ha annullato il suo spettacolo a Pompei di ieri per i troppi imbucati e la mancanza di posti a sedere.

Siani annulla lo spettacolo a Pompei
Alessandro Siani annulla lo spettacolo a Pompei.

Alessandro Siani ha annullato il suo spettacolo  che doveva svolgersi ieri sera  26 luglio 2013 all’interno degli Scavi di Pompei, per via dei troppi posti a sedere rispetto ai biglietti venduti, che si sono dimostrati davvero troppo pochi per l’evento, l’organizzazione è stata del tutto insufficiente.

La serata aveva come scopo quello di fare benificienza agli Scavi di Pompei, dando ossigeno alle casse della struttura, per la muntenzione ordinaria e il pagamento degli stipendi, ma tutto questo è andato in fumo per via che i biglietti venduti erano in numero superiore ai posti effettivamente disponibili, perchè non si è considerata una variabile non determinabile per via di un’organizzazione lacunosa che è quella dei biglietti regalati e alle persone infiltrate perchè fatte passare da chi poteva.

Alessandoro Siani comunque ha reglato dieci minuti di battute al veleno, per una situazione che purtroppo si vive troppo spesso dalle nostre parti, il suo intervento è servito anche a sedare delle piccole risse tra gli spettatore esasperati che vedevano il loro posto occupato da altre persone, nonstante il biglietto comprato.

 

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svimez

Crisi – Il rapporto SVIMEZ 2013 conferma che al SUD si peggiora

Siani Alessandro Pompei

Siani annulla lo spettacolo a Pompei per i troppi "imbucati"