,

La cantata dei pastori al Trianon 25 dicembre 2011

Dal 25 dicembre (ore 21) ritorna la più classica rappresentazione tradizionale natalizia, in collaborazione con il Napoli teatro Festival Italia: la Cantata dei Pastori, la produzione storica del Trianon che vede Peppe Barra autore (con Paolo Memoli) della riscrittura del testo del 1698 di Andrea Perrucci, nonché protagonista e regista dello spettacolo. Vi si narrano le vicissitudini di Maria e di Giuseppe nel loro viaggio verso Betlemme, le insidie dei Diavoli che vogliono impedire la nascita del Messia, la loro sconfitta ad opera degli Angeli e l’adorazione di personaggi presepiali, quali pastori, cacciatori e pescatori.

Vi figura, inoltre, il personaggio comico di Razzullo, uno scrivano inviato in Palestina per il censimento della popolazione, popolano affetto da fame atavica e incapace di svolgere un lavoro stabile, cui si affianca Sarchiapone, un barbiere matto in fuga per aver commesso due omicidî. Questo spettacolo di successo, rappresentato anche allo Strehler di Milano, si è aggiudicato nel 2004 il prestigioso premio Eti – gli Olimpici del Teatro come migliore commedia musicale, anche grazie all’apporto delle belle scene di Lele Luzzati, che con la Cantata firmò uno dei suoi ultimi lavori. Lo spettacolo, si replica il 26, 28 e 29 dicembre, il 1° e il 2 gennaio alle ore 21; due le recite pomeridiane alle ore 18: il 28 dicembre e il 3 gennaio. Prezzi dei biglietti dai 10 ai 27 euro.
[ad#adlink]
Il botteghino è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 13:30 e dalle 16 alle 19:30. Per informazioni: tel. 081-225 82 85 (interno 1) o in Internet www.teatrotrianon.org. I biglietti sono acquistabili anche presso il circuito Charta e le prevendite convenzionali. Il teatro è climatizzato

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sintesi Atalanta Napoli 1-1 Denis Cavani

La cantata dei pastori al Trianon 25 dicembre 2011