Napoli-Spezia 3-1 Gli azzurri passano il turno di Coppa italia

0
31

Il Napoli parte bene con il gol di Zielinski ma lo Spezia riesce a pareggiare con Piccolo, ma nella seconda metà di gioco ci pensano Giaccherini e Gabbiadini a fare vincere il Napoli.

Il Napoli supera lo Spezia 3-1 al San Paolo di Fuorigrotta e arriva ai quarti di finale di Coppa Italia, ma la partita è stata più ostica del previsto anche per via del turnover praticato da Sarri che ha visto la partita dalla tribuna perchè squalificato, causa il battibecco con Mancini della passata edizione della coppa nazionale.

Zielinski
Zielinski

Il Napoli s’illude che la partita sia una formalità quando alla prima vera azione dopo pochi minuti Zielinski mette la palla in rete dopo una bella combinazione con Insigne, ma lo Spezia non si scoraggia e pareggia con il suo numero 10 Piccolo, che non esulta perchè napoletano, onore a lui.

Nei secondi quaranticinque minuti il Napoli scende in campo con un pò più di cattiveria e riesce grazie a Giaccherini e Gabbiadini di mettere al sicuro la qualificazione al turno successivo di Coppa Italia.

Giaccherini
Giaccherini

Da sottolineare la bella azione di Rog con assist per il gol di Gabbiadini, il croato inizialmente sembrava fuori posizione, cosa che poi ha trovato nel corso della partita, da menzionare anche l’esordio nelle fila del Napoli di Pavoletti, che ha sostituito Gabbiadini nei minuti finali.

Lo Spezia dal canto suo, è uscito a testa alta dal San Paolo, l’allenatore Di Carlo può essere sosddisfatto della prova dei suoi ragazzi.

Ora il Napoli affronterà il 25 gennaio la vincente di Fiorentina-Chievo che si disputerà domani.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY