Napoli-Real Madrid inizio anno a confronto

0
147

Iniziamo la fase di avvicinamento al bigmatch di Champions League, Napoli-Real Madrid confrontando la prima partita nei rispettivi campionati delle due squadre.

Napoli-Real Madrid non è così lontana come si pensa, vediamo come le due squadre hanno iniziato il 2017, ricordando sempre che stiamo parlando di squadre e campionati di caratura diversa. Il Real Madrid è una squadra di livello eccezionale, campioni del mondo in carica e con una rosa e una società galattiche, giusto per usare un termine caro agli amici madrileni. La Liga non è la Serie A, sicuramente meno bella, ma per molti versi più complicata, dove è difficile trovare squadre tatticamente impreparate.

Real Madrid- Napoli
Hamsik e Ronaldo i principali protagonisti della sfida di Champions League Real Madrid- Napoli

Napoli-Sampdoria 2-1

Il Napoli, ha esordito ufficialmente nel nuovo anno, vincendo ieri sera al quinto minuto di recupero contro la Sampdoria, dopo un primo tempo giocato a ritmi molto bassi e con molto errori individuali che hanno portato a chiudere la prima metà di gara con il risultato di svataggio di 0 a 1 per i genovesi, grazie alla sfortunata autorete di Hysaj.

Il secondo tempo è iniziato con un altro piglio per la squadra di Sarri, si è intravisto nei secondi quarantacinque minuti la lucidità nella costruzione del gioco, che hanno portato anche grazie all’episodio dell’espulsione del difensore centrale Silvestre, a portare un vero è proprio assedio verso la porta del portiere Puggioni, autore di ottimi interventi.

I gol del Napoli, sono arrivati da due elementi che per molti addetti ai lavori, sono prossimi a cambiare squadre durante il calciomercato invernale, il gol del pareggio è stato siglato da Manolo Gabbiadini, mentre la rete della vittoria è stata siglata da Tonelli al novantacinquesimo minuto.

Real Madrid – Granada 5-0

Il Real Madrid, inizia il 2017 vincendo e convincendo, le vittorie per i “blancos” servono per festeggiare altre vittorie e riconoscimenti, insomma un circolo virtuoso che va incoronare la squadra di Madrid, il team più forte al mondo.

Infatti la vittoria con il Granada è stata anticipata dai festeggiamenti per il quarto pallone d’oro vinto da Cristiano Ronaldo, al Santiago Benabeu si contavano quasi più palloni d’oro che palloni classici per giocare la partita. Inoltre la vittoria con il Granada ha portato ad eguagliare il recordo del Barcellona nella Liga di trentanove partite consecutive senza sconfitta, record di cui si è fregiato il mister Zidane.

I gol del Real Madrid sono stati siglati da una doppietta di Isco, Benzema, Ronaldo e Casemiro, il Granada praticamente ha fatto un solo tito in porta quando già perdeva per 5 a 0.

Napoli-Real Madrid risultato scontato?

Che il risultato finale di Napoli-Real Madrid penda in tutto è per tutto dalla parte dei campioni del mondo in carica non ci sono dubbi. Del resto è l’eterno scontro tra Davide e Golia, dove si chiede ad una squadra in questo caso gli azzurri, di fare due partite della vita considerando la partita al San Paolo e al Santiago Benabeu, ma la bellezza del calcio e dello sport in generale è proprio quello che nessun risultato è scontato.

 

 

 

 

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY