Cortometraggio d'Autore al palazzo Ducale d'Aragona

0
259

Cortometraggio d’Autore al palazzo Ducale d’Aragona la  XVI edizione del festival Napoli Cultural Classic.

palma
Cortometraggio d’Autore al palazzo Ducale d’Aragona

Cortometraggio d’Autore al palazzo Ducale d’Aragona più di 200 attori e registi provenienti da tutto Italia che raccontano l’universo interculturale del cinematografia italiana che mira ad esaltare la bellezza della diversità. La serata è presentata dall’attore Andrea Fiorillo per la regia di Massimo Andrei e la straordinaria partecipazione di Ernesto Mahieux .Palma Campania, 21 maggio 2016 – Prende il via la terza serata dedicata al cinema d’autore dellaXVI edizione del festival Napoli Cultural Classic, ideato dall'Associazione nolana, composta dalPresidente avv Carmine Ardolino, dai Consiglieri Anna Bruno, avv Diodata Ardolino, avv AntonioRusso, avv Katiuscia Verlingieri e da Raffaele Napolitano.Il cortometraggio è una formula breve e concentrata di racconto cinematografico, ma non per questomeno impegnativa o articolata. Le qualità tipiche del linguaggio cinematografico ci sono tutte, ma come formula è più adatta ai giovani. Temi e storie che prima stentavano a emergere e nuovi media che non sono più la pellicola, ma sono nuovi strumenti che vanno dalla telecamera sofisticata allo smartphone. La valutazione di decine di cortometraggi e confrontandoli, si pratica una ricognizione Il cinema dei giovani talenti approda a Palma Campania nella splendida cornice del Palazzo Ducale d’Aragona grazie allassessorato alla cultura e al sindaco che omaggiano, il cinema in un territorio interculturale. Serata coordinata dall’attore Andrea Fiorillo, con la direzione artistica di Massimo Andrei che riveste anche il significativo ruolo di presidente di giuria.“Durante la serata verranno consegnati due premi speciali, uno dal Comune di Palma Campania per il miglior corto sociale in memoria di Vincenzo Russo grande personaggio palmese del passato – ha dichiarato Don Lino D’Onofrio presidente onorario –  e unaltro premio verrà assegnato dalla Fonazione Sicar Caritas di Nola – ha poi aggiunto il presidente onorario attenta di nuovi, attuali e talvolta geniali linguaggi narrativi.Oltre ai premi per il grande omaggio al corto d’autore e alle performance, l’evento vedrà una luce che mira a esaltare attraverso l’arte della fotografia, le diversità umane del cinema nostrano, con una bellissima personale fotografica curata dal reporter Lello Campanella dal titolo Cinema in piazza. Il festival proseguirà con la serata finale del 28 maggio 2016 presso il seminario Vanvitelliano di Nola, dedicata alle Eccellenze.

Programma dei Corti in Gara

Migliore attore protagonista

1) La moglie del custode  – Giorgio Colangeli

2) La smorfia – Gianfelice Imparato

3) Senza parole – Elio D’Alessandro

 

Migliore attrice protagonista

1) Helena- SandraCeccarelli

2) La moglie del custode – Lucia Sardo

3)  Domani smetto – Monica Dugo

Migliore attore non protagonista

1) Gemma di maggio – Franco Nero

2) Le stravaganze del Conte – Enzo Attanasio

3) La macchina americana – Ernesto Mahieux

Migliore attrice non protagonista

1) La macchina americana  – Marina Confalone

2)  Senza Parole – Nina Torresi

3)  Con il bene di sempre – Nunzia Schiano

Migliore sceneggiatura

1) Helena  – Paolo e Alessandro Logli

2) La smorfia  – Pietro Alvino Di Pasquale ed Emanuele Palamara

3) La macchina americana – Alessandro Spada

Migliore fotografia

1) Gemma di maggio  – Daniele Trani

2) La macchina americana  – Flavio Toffoli

3) La smorfia  – Marcello Mantarsi

 

 Migliore musica

1) Con il bene di sempre  –  Sal Da Vinci

2) La moglie del custode –  Emiliano Palmieri

3) La smorfia – Enrico Melozzi

Migliore attore protagonista

1) La moglie del custode  – Giorgio Colangeli

2) La smorfia – Gianfelice Imparato

3) Senza parole – Elio D’Alessandro

1) Helena  –  Nicola Sorcinelli

2) La smorfia – Daniele Barbato ed Emanuele Palamara

3) Senza parole- Edoardo Palma

4) La macchina americana – G

 

Migliore  costume

1) Gemma di maggio  – Cynthia Vanrell

2) Helena – Sara Pasini

3) Le stravaganze del Conte – Annalisa Ciaramella

4) Senza parole – Beatrice Giannini

Migliore scenografia

1) Helena  – Lorenzo Trucco e Marco Fieni

2) Senza parole –   Cinzia Iademarco

3) la macchina americana –  Alessandro Consoli

Informazioni generali

Dove:Palazzo Ducale d’Argona – Na

Quando: sabato 21 maggio 2016 alle ore 20,00

 

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY